Vai al contenuto

Complesso ospedaliero Miulli

Complesso ospedaliero “Miulli”: è posizionato a ovest del territorio comunale, all’altezza del km. 4,200 della strada provinciale nr. 127 Acquaviva delle Fonti – Santeramo in Colle. E’ situato nella zona a maggior altitudine dell’intero territorio comunale, con pendenza stimata del 15%. E’ collocato a brevissima distanza dalla zona boscata di Collone caratterizzata da boschi di latifogli e da formazioni artificiali di conifere che inframezzano un centro di riabilitazione, abitazioni private e strutture ricettive e di ristorazione.
Nella eventualità di un incendio boschivo, la probabilità di un coinvolgimento diretto della struttura ospedaliera è bassa, non altrettanto per il centro di riabilitazione P.A. Frangi e le strutture ricettive ivi ubicate, con presenza di soprassuolo forestale (pino d'aleppo e cipressi).

Sono altresì da tenere in considerazione le ripercussioni che tale rischio può provocare nei confronti della viabilità veicolare della stessa strada provinciale, che è ad altissima intensità. A tal riguardo, in passato, si sono verificati incendi che hanno interessato le aree boscate poste a confine con la predetta S.P., ma nonostante ciò il Personale di Polizia Municipale intervenuto per le operazioni di viabilità, a garanzia anche della sicurezza del Personale del Corpo Forestale dello Stato e dei Vigili del Fuoco impegnati nelle operazioni di spegnimento, non è stato costretto a chiudere completamente, e per un lungo periodo di tempo, la strada al traffico veicolare.

Nella eventualità di un incendio boschivo, in virtù della gravità ed estensione dello stesso, che comporti l’interdizione totale al traffico veicolare della S.P., il Personale della Polizia Municipale predisporrà la chiusura della stessa mediante l’istituzione di cancelli, con deviazione del traffico veicolare all'altezza dell’intersezione della s.p. 205 con la s.p. 127 e utilizzo della strada alternativa di Contrada Curtomartino (per il traffico in entrata) e deviazione del traffico veicolare all'altezza dell’intersezione della s.p. 127 con la strada Curtomartino (per il traffico in uscita). Il posto di approvvigionamento idrico più vicino, presso il quale saranno eventualmente riforniti i mezzi impegnati nelle operazioni di spegnimento, è ubicato all'interno dell’area ospedaliera.

Torna a Principali aree boscate

Accessibilità