Infrastrutture e servizi

Negli ultimi quarant'anni il territorio di Acquaviva delle Fonti è stato sottoposto ad una serie di trasformazioni avvenute molto velocemente: la costruzione dell'autostrada Bari-Taranto, il raddoppio della linea ferroviaria Bari-Taranto, la realizzazione delle circumvallazioni costruite per decongestionare il traffico urbano, il cambio delle coltivazioni.

Le opere realizzate hanno modificato la topografia del territorio con il livellamento di vaste aree, la costruzione di terrapieni per rettificare la più importanti vie di comunicazione, lo sbancamento di terra ed il trasporto in altre zone per l'impianto di nuove coltivazioni.
Il territorio comunale è servito da una viabilità extraurbana distribuita a raggiera che collega Acquaviva delle Fonti ai comuni limitrofi dipartendosi dalle strade urbane principali e secondarie costituenti il sistema viario del tessuto urbanizzato.

La principale via di accesso al centro urbano ad Est è la Strada Provinciale 125 che connette Acquaviva delle Fonti allo svincolo autostradale dell'A14 ed al territorio del Comune di Sammichele di Bari; a Sud Est corre la SP 82 che collega Acquaviva con Gioia del Colle. Ancora, verso Sud, corre la SP 20, a Sud Ovest la SP 127 che conduce dal centro di Acquaviva delle Fonti all'ospedale regionale Miulli e da questo raggiunge il comune di Santeramo in colle; ad Ovest il comune di Cassano delle Murge è collegato ad Acquaviva attraverso la SP 48, la SP 178 si dirige a Nord Ovest, mentre la SP 76 raggiunge il comune di Sannicandro di Bari; a Nord la SP 83 collega Acquaviva al comune di Adelfia e la la SP 75 al comune di Casamassima. La SP 205 bis, infine, circonda il centro urbano di Acquaviva collegando da Est a Nord tutte le provinciali tra loro.
La stazione ferroviaria di Acquaviva delle Fonti è situata sulla linea Bari-Taranto. I collegamenti da e per Bari sono inoltre assicurati da linee di trasporto su gomma.
I collegamenti aerei fanno riferimento all'Aeroporto Civile Karol Wojtyla di Bari, quelli marittimi al Porto di Bari.

Torna a Territorio